Inferno-Paradiso: che gioco è

Riscoperta di un gioco della tradizione popolare

Dal diario della classe 3^ B di Valenzatico  (1-12-2008)

 

Qualche giorno fa nella classe 3^B è comparso il gioco Inferno Paradiso.

Lorenzo S. aveva imparato a giocare da suo fratello più grande e aveva presentato il gioco ai suoi compagni.

Dopo pochi giorni circolava in tutte e due le classi terze.

Le maestre incuriosite hanno chiesto:

-Ma che gioco è? -

Gli alunni hanno risposto:

  • Il gioco si chiama così perchè ci sono scritte cose piacevoli e spiacevoli riferite alle persone.
  • E' un gioco che serve per divertirsi e passare il tempo.
  • E' un gioco che faceva la mia nonna.
  • Si giocava fra maschi e femmine per innamorarsi.
  • La mia nonna ha detto che prima c'erano solo quattro colori e sotto i colori erano disegnati due angeli e due diavoli. Il Paradiso era rappresntato da colori chiari, l'Inferno da colori scuri.